Un tributo a “Le Chat Noir“, il gatto nero di Théophile Alexandre Steinlen forse il più bello di tutta l’Art Nouveau.

Disegno realizzato in pasta polimerica (Fimo). Su tavola realizzata con stecche di legno di faggio di recupero. 2014

20140314_205906

Galleria foto (clic per ingrandire)

Vedi tutti i disegni i rilievo qui.